CORAGGIO DA VENDERE.

Abbiamo tutti coraggio da vendere, ma nessuno che se lo compri. È un articolo fuori mercato. Richiede impegno, forza, dedizione, scellerata incoscienza!Bisogna forzare il destino, sbarrato dietro milioni di “non ce la farai”, armati del grimaldello della speranza come un componente della Banda Bassotti.

Impacciati, mascherati dietro a un sorriso di circostanza con le lacrime che affiorano e premono per uscire: più le ricacci indietro e più queste premono per sgorgare e appannarti la visuale di quello che vorresti, che stai cercando di iniziare, compiere, portare a termine. I tuoi progetti sono timidi e non vogliono farsi trovare.

Ti siedi sfinita, appoggiando la schiena a quel portone sbarrato, gli occhi al cielo.

Ma non ci sono risposte, tra le nuvole bianche di questo cielo terso sotto il quale ognuno combatte la propria battaglia contro il tempo.

Ma poi, poi… Arriva lei.

Lei, che decide di punto in bianco di barattare una vita di agi, ma priva di brividi, con la propria, perché quella non le appartiene più.

Pota l’albero del destino dai rami secchi, lo disinfesta dai parassiti e lo scuote. Lo scuote forte per farne cadere mele marce e raccogliere i frutti di un futuro tutto da scoprire. Da scrivere su fogli raffazzonati usando una penna arcobaleno.

Svuota i cassetti dei sogni di un altro e ne riempie sacchi e sacchi neri. Fa una cernita di pensieri e vestiti.

Si lascia alle spalle una noiosa tranquillità, cene e diamanti, vestiti firmati e accessori di lusso. Abbandona tutto quanto di materiale possedeva, perché le catene dell’agio sono pesanti per chi ha voglia di librarsi verso la libertà. Non sarà facile, non sarà immediata, ma sarà una conquista solo sua.

Sarà l’inizio di un radioso avvenire.

Intanto, appoggia la testa al cuscino con il quale è partita, si appisola sognando.

Leggera come l’aria che le scompiglia capelli e certezze, pensieri e sogni; quella brezza è la carezza che la vita ti concede quando hai speso la tua dose di coraggio.

Quella che tutti noi teniamo in serbo per un giorno speciale. La stessa che molti non useranno mai per paura di sprecarla, non sapendo che, invece, più lo farai e più si rigenerà, moltiplicandosi all’infinito.

  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...