CANNELLA.

È sera, ancora. Buio, sempre.
Le stelle emanano una luce fioca, tremolante, come la candela che sbuffa sul davanzale. Sa di cannella, come le nostre notti.

Un odore pungente, dolce, avvolgente.

È buffo pensare che questo meraviglioso profumo viene sprigionato da un legnetto secco, ricurvo, bruttino. Di un colore improbabile.

Eppure… Eppure se lo rigiri tra le dita è piacevole al tatto, pungente all’olfatto e inquina piacevolmente le cose con cui entra in contatto.

Ne ho tre bastoncini che mi accompagnano dagli anni felici, che mi ricordano un passato che non c’è più e una me nella quale non mi riconoscono.

Stanno lì, nella zuccheriera, a profumare di buono la dispensa. Ad addolcire caffè e amarezze della vita.

Stanno lì, inerti e inconsapevoli che, fuori da quello sportellino, tutto è cambiato.

Che nulla è più come prima, che nulla più lo sarà.

Staranno lì, a profumare di buono lo zucchero, ad addolcirmi il caffè (che per la vita ci vorrebbe un miracolo), a strapparmi un sorriso e a rapirmi nel turbinìo dei ricordi felici.

Che, senza pensieri felici, non funziona nemmeno la polvere magica di Trilly per volare come Peter Pan.

Che a volte, senza aggrapparsi alla consapevolezza che siamo stati capaci di esserlo, non potremmo neanche provare a ridiventarlo: felici.

Felici da far schifo.

Sono le 22h29, mi è venuta voglia di un caffè per chiudere questa giornata, fumare l’ultima sigaretta e avvolgermi nel piumone…

Prendo la zuccheriera, la mia macchina del tempo, e parto. Rapidamente all’indietro, velocissimamente in avanti.

Passato e futuro s’intrecciano sfrecciando decisi per evitare il presente.

Mi manca solo il teletrasporto per volare da te, sulle ali dei pensieri felici: Bimba Sperduta in cerca d’amore.

Atterro in camera tua.

Prendi ago e filo, che ci saranno da ricucirmi l’ombra e l’anima, il cuore e lo squarcio che ho nel petto.

Prendi ago e filo, che ci sarà da ricamare la nostra storia.

Prendi ago e filo, che io non so attaccarmi neppure un bottone…

  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...