BOLLE DI SAPONE.

Se le cose non fossero come appaiono?
Se fossero bolle di sapone di cui ammiri gli iridescenti riflessi? Se ti stessi perdendo nei colori senza renderti conto che non c’è nulla di più effimero?
Ridi, come una bimba al parco, che le bolle ti piacciono ancora oggi. Ne vuoi miliardi, sempre più grandi, a vorticarti intorno, vorresti fartene creare una gigante, con te dentro.
Isolata dal mondo.
Poi, irresistibilmente distruttiva, punteresti il dito. Sempre con la tenue speranza di catturarla come una coccinella, farla posare sul palmo e scivolare addosso. Intatta.
Ma, inevitabilmente, scoppierebbe in una miriade di viscide goccioline.
E ti verrebbe quasi voglia che nulla avesse inizio.
Per evitare che possa finire.

IMG_6938

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...