SEI UNA PROVOLA, PROVA…

Un’altra scenata che mi lascia svuotata, senza energie.
Sopraffatta.
Io non rispondo, non parlo. Fisso il vuoto, lo scorcio sopra il suo orecchio: mi assento.
Non ascolto le parole che mi vomita addosso. Le sento in lontananza.
Penso ad una frase che mi dicesti “Sei una provola”.
Si, sono una provola. Inerme.
E lui sembra un minaccioso coltello pronto ad affettarmi.
Non glielo permetterò.
Non più. Resisto.
Sono una provola.
Rido.
Si incazza ancora di più, ma finalmente batte in ritirata.
Io mi rifugio nel mio silenzio, testa ovattata, pensieri confusi.
Paralizzata.

PROVOLA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...