PENSIERO FISSO

Lacrime lente ruzzolando si rincorrono dissetando la mia sete di te.
Goccia a goccia, le lecco una ad una, senza lasciarne scappare alcuna, perchè anche lì dentro ci sei tu.
Salato amore mio.
Stillicidio costante, tormento ed estasi. Assenza invadente, silenzio tonante, tempesta battente.
Sorrisi fulminei, rabbia improvvisa, carezza furtiva, gesto imprevisto, ricordo improvviso.
Struggersi senza distruggersi.
Sfido me stessa.
Fino al prossimo barlume di lucidità, via, ti scaccio: malvagio.
Lasciami immersa in questo mondo sospeso.
Chiudo gli occhi. Sei qui.
Chiudi gli occhi. Sono lì.
STAY
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...