IO NON SO(NO)

Vorrei seguire il sentiero dorato che mi porti al cospetto di Oz.
Vorrei battere tre volte i tacchi delle mie scarpette rosse, pensando al luogo in cui ritornare.
Ma non saprei qual’è.
Ricordo solo chi ero prima che il tornado mi travolgesse e mi portasse via.
Ricordo che ho vissi mesi d’agonìa, lontana da casa, lontana da me.
Ricordo che per non morire mi costruii una nuova identità.
Altra da me.
Ricordo che credetti nella favola, ancora una volta, e ancora una volta invece erano solo favolette.
Ricordo che reale e immaginario si fusero in un unico pugnale stregato.
Mi ricordo trafitta.
Mi ricordo morta.
Ricordo tutto. Ricordo chi fui.
Ma non so chi sono adesso.
Chi sarò domani.
E non so che fare di me.
E non so dove andare.
Io. Non. So.
Io. Non. So(no).

ionon

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...