DICONO…

Anche tu vivrai notti piene d’assenza, giorni vuoti e bui. Infiniti istanti di nulla.
Aspetterai invano: un cenno, un messaggio, una telefonata.
Ti mancherà il fiato ad ogni respiro.
Sembrerà che il tuo cuore non voglia smettere di sobbalzare e si fermi ad ogni istante.
Ogni battito sarà dolore ed ogni sospiro si tramuterà in lacrime.
Anche tu conoscerai i tormenti dell’amor perduto. Non vissuto: impossibile.
La risata che mi riservavi facendomi notare il mio stupido struggimento ti morirà sulle labbra.
Ti auguro una vita di pathos.
Non per me, certo, non per me.
Io non esisto più.
Ma per ogni essere insensibile al sentimento, che si nutre di fugaci passioni e futili emozioni, esiste una Stronza.
E tu la incontrerai.
Quant’è vero che t’amo.
La incontrerai, ti travolgerà e ti lascerà esanime.
Scavalcherà la tua carcassa svuotata dopo essersene nutrita. Passerà oltre.
Ma, tranquillo… Passerà. Dicono.
Dimenticherai. Dicono.

DICONO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...